Franlac: La Science Occulte (*).
Luce e Ombra 1931

« Gli antichi Figli-Immagini che si erano conservati non ricevettero la Luce e entrarono in lotta aperta con i nuovi, di cui erano gelosi e che odiavano.
Ne seguì un gran disordine! per farlo cessare la Divinità dovette risolversi a costringere, a imprigionare i dissidenti in una specie di recinto a forma di un Grande Uovo, dov’essi furono fortemente compressi gli uni contro gli altri, perdendo ogni libertà individuale.
Questo Grande Uovo che si stagliava in nero nella sostanza risplendente della Sposa Divina, fu relegato negl’Infera della Periferia in attesa del responso della Giustizia Divina »…
Giunti a questo punto (p. 57), pensiamo di noi stessi: « Mais que diable allait-il faire dans cette galère? » rimettiamo il libro nello scaffale.
Emilio Servadio

(*)Chacornac, Paris, 1930, s. i. p.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
error: Content is protected !!