Il prof. Emilio Servadio, che è stato nel 1932 tra i fondatori della Società Psicoanalitica Italiana e della Rivista Italiana di Psicoanalisi.
Svolge la sua attività di psicoanalista anche in India, entrando in contatto con persone di varie razze e di molteplici credo religiosi, conquistando un’esperienza singolare rispetto agli altri analisti.
Emilio Servadio si trova in analisi induisti, mussulmani, sciiti, ecc. persone che hanno sì processi comuni fra loro ma con un mondo interiore e con un simbolismo decisamente differente.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
error: Content is protected !!