J. EVOLA: Fenomenologia dell”Individuo Assoluto – Bocca ed.,Torino, 1930 -L.20
L’ITALIA LETTERARIA 02/03/1930

Questo libro completa e conclude la giustificazione filosofica della magia tentata dall’Evola in volumi precedenti, e particolarmente nella « Teoria dell’Individuo Assoluto ». Il suo esame, trattandosi di un’opera elaboratissima ed irta di difficoltà, richiederebbe uno spazio di cui non disponiamo. Ci limiteremo a ricordare che si tratta di una dottrina delle categorie, in cui la qualificazione è subordinata al concetto, già svolto dall’A. nella « Teoria » di un possibile graduale ed effettivo “interioramento” del cosmo nell’Io, o in altre parole, della possibile conquista di un’assoluta libertà e di un’ assoluta potenza: concetto, cui si giunge portando al limite le premesse dell’idealismo immanentistico.
Emilio Servadio

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
error: Content is protected !!